ELETTRODI GRIFFATI

Perché esistono gli elettrodi “griffati”?

Quando un’azienda (che chiamerò simpaticamente Biafat) che produce impedenziometri inizia l’attività non fa molto caso agli elettrodi, essendo concentrata sugli aspetti costruttivi del proprio strumento.

Poi però, con il trascorrere del tempo, Biafat si accorge di due cose:

  1. Gli elettrodi rappresentano un’entrata economica continuativa.
  2. I Clienti sono liberi di acquistare gli elettrodi dove vogliono.

Allora Biafat inizia a fare quattro conti e scopre che è molto più redditizio farli produrre anziché rivenderli. Siccome Biafat non ha le competenze e i macchinari per poter produrre gli elettrodi, per prima cosa chiama chi produce gli elettrodi che ha sempre venduto e chiede un preventivo. Una volta stabilito il prezzo Biafat ha raggiunto il primo obiettivo: pagarli meno per guadagnare di più.

Il secondo obiettivo è quello di evitare che i propri Clienti acquistino gli elettrodi concorrenti. Il modo più semplice è quello di “griffare” gli elettrodi e voilà, come per incanto ecco apparire sul mercato un nuovo tipo di elettrodo: il “BiaSlim”.

Sia ben chiaro, l’intera operazione è del tutto lecita ed è usata dalle aziende per fare business in molti settori merceologici legando i clienti al proprio marchio per fidelizzarli, alias per evitare che spendano i propri soldi altrove.

L’esempio dei pomodori pelati può farti comprendere meglio cosa intendo. Una catena di supermercati vende i pomodori pelati della Cirio ma poi, con il passare del tempo, comincia a valutare il fatto che sarebbe più redditizio farli produrre con il proprio marchio. Da una parte dovrebbe acquistarne maggiori quantità ma dall’altro avrebbe un forte sconto all’origine. Però la catena di supermercati è specializzata nel vendere i prodotti ma non ha alcuna competenza nella produzione di pelati e allora si rivolge alla Cirio, commissionando la produzione di pomodori pelati con il proprio marchio. Nella grande distribuzione i pomodori XYZ costano meno dei Cirio perché non sono gravati dalle spese pubblicitarie. Nel mondo degli elettrodi accade il contrario: quello griffati costano di più. Ciò è dovuto al fatto che la produzione è numericamente limitata se confrontata a quella realizzata dal produttore.

 

Tornando agli elettrodi, mi scuso per la digressione gastronomica, ho scelto di vendere gli elettrodi BIA PG 500 perché sono il prodotto di punta della FIAB che è la Cirio della situazione. A buon intenditor poche parole…

Ricorda sempre che ogni elettrodo ha una propria impronta caratteristica, ovvero introduce un errore di fondo peculiare nella misurazione BIA. Quindi non esistono elettrodi perfetti ma solo elettrodi il cui standard costruttivo è più o meno uniforme. Nel nostro caso FIAB produce milioni di elettrodi PG 500 alla volta e durante la produzione li sottopone ad una serie di analisi che permette di mantenere uno standard costruttivo uniforme tra i lotti.

Passare dall’elettrodo BiaSlim al PG 500 ti permette di raggiungere tre obiettivi:

  1. Utilizzi un elettrodo di eccellente qualità e lo paghi il giusto prezzo.
  2. Abbatti le spese del materiale di consumo potendo risparmiare in 10 anni fino a 3.500,00 euro. Praticamente ti compri un altro BIA…
  3. Torni ad essere un consumatore libero di acquistare gli elettrodi dove meglio credi, senza legarti a nessuno in particolare, nemmeno a noi dato che FIAB è un marchio presente in tutta Europa.

Spendo un po’ di inchiostro digitale per presentarti FIAB Spa, una società che produce e commercializza da oltre 40 anni dispositivi medici ed accessori per cardiologia, elettrochirurgia, defibrillazione, neurologia, terapia respiratoria, fisioterapia ed elettrostimolazione.

L’elevata qualità e l'alta tecnologia della produzione nel settore dei Dispositivi Medici fanno oggi di FIAB una realtà importante a livello nazionale ed internazionale nella fornitura di dispositivi medici ed accessori per l'Ospedalità Pubblica e Privata.

FIAB Spa vanta oltre 120 dipendenti, 3 distinti stabilimenti produttivi, camere bianche e un’articolata serie di dipartimenti ed uffici. FIAB esporta i propri prodotti in tutto il mondo, coprendo attualmente oltre 100 paesi diversi.
Il Sistema di Qualità è certificato ISO 13485 dalla British Standard Institution (BSI); tutti i prodotti FIAB sono marcati CE secondo la Direttiva 93/42/CEE sotto il controllo degli Organismi Notificati BSI (0086) e Istituto Superiore di Sanità (0373). Un numero sempre crescente di linee di prodotto è inoltre registrato presso la Food and Drug Administration (FDA) per la commercializzazione negli Stati Uniti d'America.

Adesso sai chi produce gli elettrodi PG 500, quelli che spero diventeranno i tuoi prossimi elettrodi.

 

Ti auguro una serena continuazione

Tiziano Mirandola

CEO Life&Beauty

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© L&B Srl Via Ca Nova Zampieri 4 37057 San Giovanni Lupatoto. P.IVA: 03070750231. REA n. 307192